A Cena con la Storia 3

Torna il terzo capitolo di “A Cena con la Storia” a San Martino!
Il prossimo 30 gennaio dalle 20.00, avremo l’onore di ospitare in via dei Mille, i grandi fantini del passato e le giovani promesse del futuro!

Torneranno infatti a trovarci Andrea Degortes detto “Aceto”, Salvatore Ladu detto “Chianchino” e Sebastiano Deledda detto “Legno”.

Il fantino che il prossimo maggio vestirà la giubba di San Martino, Andrea Mari detto “Brio” e Alberto Ricceri detto”Salasso”: due assoluti protagonisti del palio moderno.

E le nuove promesse Enrico Bruschelli detto “Bellocchio”, Elias Mannucci detto “Turbine” e Federico Arri.

La serata moderata da Giancarlo De Angeli, giunta ormai alla terza edizione, sarà un’occasione per ascoltare nuovi racconti di palio direttamente da chi li ha vissuti in prima persona ed assistere al confronto fra gli “antichi e i nuovi guerrieri della piazza”.

Quest’anno la serata è arricchita anche dalla presenza di un folto gruppo di contradaioli dell’Oca e della Chiocciola che cucineranno per tutti gli intervenuti una classica Cena Toscana.

Il menù della serata prevede un ricco antipasto con crostino nero toscano, soppressata, buristo, prosciutto crudo, salsiccia secca.
Come primo pappardelle al capriolo. Di secondo cinghiale alla cacciatora con spinaci saltati. Il tutto accompagnato da un buon vino toscano.

Quota di partecipazione:  € 25,00 adulti € 10,00 bambini, fino a 10 anni

Le adesioni dovranno pervenire entro il 26 gennaio direttamente contattando i responsabili: 348.6532428 (Franca) e  346.3374360 (Paolo) o via mail a  info@contradasanmartino.it